Home Fascicoli 2003 Gennaio - Febbraio 2003 Il trattamento dell’empiema pleurico per VATS
Decrease font size  Default font size  Increase font size 
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail
La chirurgia video-assistita della tiroide: note di tecnica e analisi dei risultatiLa Papillomatosi giovanile (PJ)

Il trattamento dell’empiema pleurico per VATS

Il trattamento dell’empiema pleurico per VATS

Costo per la stampa di una copia: €25.00


T. Iarussi, G. Cipollone, S. Quitadamo,
S. Altobelli, R. Sacco

Ann. Ital. Chir., LXXIV, 1, 2003; Vol. 74 / 1 – pag. 9-12

 

Riassunto

L’empiema pleurico, nonostante le diverse possibilità terapeutiche,
rappresenta tuttora un’affezione dalla morbilità
e dalla mortalità non trascurabili. In tempi recenti, la
minitoracotomia videoassistita (VATS), ha assunto sempre
maggiore importanza nel trattamento di tale patologia.
Presso l’Istituto di Clinica Chirurgica-Chirurgia
Toracica di Chieti, su un totale di 178 pazienti portatori
di empiema pleurico cronico, 26 sono stati trattati
per VATS. Non si sono verificati decessi nè recidive
durante il follow-up. I risultati ottenuti consentono di
affermare che la VATS, per la più alta efficacia, per la
minore degenza e per i costi più contenuti, si pone come
primo atto terapeutico cruento nel trattamento dell’empiema
pleurico cronico.





Recensione del lettore:

Nessuna recensione disponibile per questo articolo.
Autenticati per poter scrivere una recensione.












Created By Ad Hoc Solution - adhocs.it - Comunicazione | Eventi | Grafica | Web


Cerca in Pub Med

Pub Med

Avviso Importante


Pannello utente






Annali Italiani di Chirurgia è la rivista ufficiale della S.I.C.U.T.

Annali Italiani di Chirurgia è la rivista ufficiale della S.I.C.U.

Societa Italiana Flebologia S.I.F.